ALIMENTA L’AMORE: IL PROGETTO DI CONAD

Gli animali nel cuore di Alimenta l’Amore

Alimenta l’Amore è un progetto promosso da Coop Lombardia in collaborazione con i Comuni e le associazioni dei territori.
L’intento è creare maggiore sensibilità sul tema del benessere animale e sul rapporto uomo e animale, sentito ormai da un numero sempre maggiore di persone.
Gli animali fanno parte della storia evolutiva dell’uomo: ritrovare un equilibrio con loro e la natura è diventata una necessità, per la nostra stessa sopravvivenza.

La colletta alimentare nei punti vendita Coop Lombardia

Alimenta l’Amore nasce nel 2014 e viene presentato nella cornice della Sala Alessi di Palazzo Marino alla presenza di amici e istituzioni.
Da quell’evento di presentazione, il progetto è cresciuto e la colletta alimentare permanente nei negozi è uscita dai territori del comune di Milano, espandendosi in tutta la regione. I punti vendita Coop Lombardia coinvolti nella colletta alimentare sono sempre di più, così come i comuni e le associazioni interessate.
Nel 2016, il cibo donato attraverso il progetto dai clienti di Coop Lombardia è stato tantissimo, pari a 288 mila pasti per gli amici a quattro zampe in difficoltà. A questi numeri si affiancano altre iniziative di sensibilizzazione e raccolta, come i pet day organizzati in modo più capillare nella rete di Coop.
Ad oggi i risultati raggiunti grazie all’attenzione e alla generosità di soci e clienti della rete Coop Lombardia sono sempre più soddisfacenti: in quattro anni abbiamo donato oltre un milione di pasti agli amici a quattro zampe.

Il progetto Human Dog con l’amica Silvia Amodio

Alimenta l’Amore non è solo “donazioni”: è anche sostegno alle associazioni attraverso l’arte e la cultura, grazie alla proficua sinergia con la fotografa Silvia Amodio e al suo progetto Human Dog, dedicato al profondo rapporto uomo-animale.
Ogni anno i proprietari di animali domestici sono invitati a presentarsi su set fotografici dedicati, dove poter esprimere il loro amore per il proprio pet.
È ormai una bella consuetudine che a San Valentino celebriamo l’amore per gli amici pelosi invitando le persone a farsi fotografare: da anni è il Castello Sforzesco di Milano ad ospitare questo evento.
Dopo il set, in primavera, alcuni scatti andranno ad abbellire per un mese il Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco in una mostra gratuita che in tre edizioni è stata visitata da complessivamente oltre 1 milione di visitatori.
Tutti i ritratti fotografici, vengono raccolti in un catalogo, il cui ricavato è devoluto al canile municipale di Milano.
Dal 2016 grazie al lavoro di Silvia Amodio e di Bruno Bozzetto c’è anche un altro modo per ricordare il meraviglioso rapporto tra uomo e animale: i calendari di Alimenta l’Amore che ogni anno raccontano storie bellissime e che permettono di aiutare gli ospiti del Parco Canile Rifugio di Milano.

Il sostegno a progetti di charity

Nel 2018 sono arrivati nei negozi Coop Lombardia i Fortunelli, cinque peluche che, grazie alla generosità di Soci e clienti, ci hanno permesso di aiutare tre diverse realtà: l’Ospedale San Raffaele, dove è attivo un progetto legato ai disturbi alimentari, la Fondazione De Marchi, che si occupa dei piccoli malati oncologici, e il Parco Canile Rifugio di Milano.
Nel corso di questi mesi, inoltre, i Fortunelli hanno portato gioia e sostegno anche a tante altre realtà della Lombardia, e non solo, facendo tappa: nel day hospital pediatrico del Policlinico San Matteo di Paviaall’Istituto di custodia attenuata per detenute madri (Icam)nelle missioni solidali a Cuba e in Boliviaall’ASST di Cremonaall’ospedale Sant’Anna a San Fermo della Battaglia, in provincia di Como; all’assessorato alle Politiche Sociali, per essere donati ai bimbi aiutati dai servizi territoriali sull’affido del Comune di Milano; all’ASST Bergamo Ovestin Pediatria a Crema, grazie ad ABIO; in Congo, grazie al chirurgo Andrea Di Francesco.
Nell’estate del 2018 i nostri amici di Casa Surace hanno realizzato, con il supporto di Alimenta l’Amore e il patrocinio della Lega Nazionale per la difesa del cane, un video per sostenere le adozioni all’interno dei canili e in particolare quella di Clyde, un simpatico cagnolone in cerca di casa.
Un importante lotta quella nei confronti dell’abbandono, che quest’estate abbiamo deciso di sostenere grazie alla collaborazione con Il Milanese Imbruttito, e che già nel 2016 avevamo supportato attraverso la campagna che Radio Monte Carlo aveva realizzato in collaborazione con la Lega Nazionale per la Difesa del Cane e Alimenta l’Amore.

-Il progetto è attivo in 48 negozi Coop Lombardia.
Scopri in quali punti vendita puoi partecipare alla colletta alimentare
per la raccolta di prodotti alimentari per cani e gatti.

Fonte www.alimentalamore.it

POLDO DOG COUTURE & DSQUARED2

Quest’anno la Fashion Week è iniziata con un evento dedicato ai nostri amici a 4 zampe.
Il 22 Settembre presso @RawMilano è stata presentata la Capsule di @Poldodogcouture in collaborazione con @Dsquared2.
Un evento dedicato non sono alla moda a 4 zampe, ma anche all’adozione.
Infatti Riccardo Gardoni (co-founder di Poldo Dog Couture) e Maria Bombonato (fondatrice di Argentovivo Academy) hanno dato vita a #POLDORESCUE , un’associazione che si dedica al recupero di cani abbandonati e al loro inserimento nella nuova famiglia.
Per tutte le info potete scrivere a Poldorescue@poldodogcouture.com

All’evento lancio della collezione hanno partecipato diversi personaggi e influencer, tra cui Valentina Ferragni, Anna dello Russo, Paolo Stella, Giulia de Lellis.
Le foto della campagna sono state scattate da Giampaolo Sgura.

Ecco alcune foto dell’evento

Foto di Alice Turazza @aliceturazza

www.poldodogcouture.com
www.dsquared2.com

Presentazione Collezione PET SERIES KF

La Designer di borse e accessori moda Katya Fernandez lancia a Milano la sua prima collezione dedicata al migliore amico della donna : il cane.
Katya ha voluto che la passione per i cani sviluppata sin da quando era bambina, si riflettesse anche nelle sue creazioni.

Nasce così la collezione PET SERIES KF.
Per scoprire l’intera collezione andate sul sito https://shopkatyafernandez.com

Ecco le foto della collezione scattate durante la presentazione.

CAPODANNO CON I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE

L’indagine dell’Osservatorio Quattrozampeinfiera 2019 sulle abitudini dei padroni nei confronti dei “figli pelosi”

Gli italiani festeggiano la vigilia di Capodanno con il proprio pet 

Oltre l’81% sceglie passare il l’ultimo dell’anno in casa con il proprio animale

La motivazione è la convinzione che fa parte della famiglia (oltre il 98%) e anche la paura dei rumori dei botti (51%).

Si sa che l’ultimo dell’anno si passa insieme agli affetti più cari e per gli italiani tra questi c’è il proprio pet. 

Oltre l’81% sceglie infatti di festeggiare la vigilia di Capodanno in casa con il proprio amico peloso.

La motivazione maggiore è la convinzione che il proprio pet fa parte della famiglia (oltre il 98%) e anche perché il cane ha paura dei rumori dei botti (51%)

Questo è il dato emerso dall’Osservatorio di Quattrozampeinfiera 2019, la rassegna “pet friendly” più famosa d’Italia che da anni effettua le indagini volte a comprendere le abitudini dei proprietari verso i loro amici pelosi. La ricerca è stata svolta a Padova, Milano, Roma, Torino e Napoli: le cinque tappe in cui è presente la manifestazione Quattrozampeinfiera.

Anche quest’anno alcune città decideranno di evitare i botti di Capodannomentre in altre questa discutibile tipologia di festeggiamento non mancherà. Ben il 72% degli intervistati non usa rimedi antipanico per il proprio pet.

“Un consiglio che noi diamo sempre ai nostri visitatori è di evitare di far scoppiare petardi – spiegano gli organizzatori di Quattrozampeinfiera – Quello che per pochi è un divertimento, per i nostri amici pelosi è terrore. Gli animali hanno un udito più sviluppato e i botti scatenano paura e panico inducendo reazioni incontrollate e pericolose. Cani e gatti fuggono, perdono l’orientamento e si smarriscono. Ultimamente moltissimi comuni hanno vietato di far esplodere fuochi pirotecnici o petardi. Un divieto che però dovrebbe essere rispettato non solo a Capodanno ma ogni giorno dell’anno. Anche questo contribuisce alla definizione di una città a misura di pet”.

Quattrozampeinfiera è il più grande evento nazionale strutturato a 360°, e offre al pubblico una vasta area commerciale dedicata ai player di settore, numerose attività sportive gratuite da testare con i propri pet, serrati incontri e seminari tenuti da esperti rivolti alla cura e al benessere dell’animale per creare una migliore sintonia, numerose sfilate amatoriali e di moda, imperdibili spettacoli, un’“area solidale” a favore di associazioni animaliste per la difesa degli amici meno fortunati e tanto altro ancora.

www.quattrozampeinfiera.it


#IOSTOCONWANDA EVENTO BENEFICO

Oggi voglio raccontarvi la storia di Wanda e della sua “mamma coraggio” Federica…

Ma prima di cominciare a raccontarvi questa storia voglio farvi una domanda…

Qual è il significato più profondo della parola amore?

La risposta può’ non essere così scontata come sembra…

In questo post voglio raccontarvi la storia di Wanda, una cagnolina di razza chihuahua, nata prematura a fine gennaio 2019 e di quello che è successo fino ad ora nella sua vita. Di come sta affrontando il presente e delle aspettative future che ha davanti a se.

Questo vuole essere un racconto senza pregiudizi ne polemiche, un punto di partenza che faccia chiarezza sulle tante cose inesatte e frammentate che si sono succedute nelle passate settimane sul web e che hanno contribuito a fare solo tanta inutile confusione a discapito di questa cagnolina e della sua mamma Federica che da quando ho avuto l’onore di conoscerla ho soprannominato “Mamma Coraggio”.

Wanda e la sua famiglia meritano solo la nostra solidarietà e il nostro supporto, perché chiunque abbia avuto un cane nella sua vita sa bene la sensazione di impotenza e di frustrazione, oltre che di dolore, che si prova a vederlo combattere contro una malattia…senza poter far nulla.

Ma procediamo con ordine…

CHI E’ WANDA E CHI E’ LA SUA MAMMA CORAGGIO FEDERICA?

Wanda nasce a fine gennaio 2019 e fin da subito viene considerata speciale perché la sua condizione fisica così minuta fa si che sia come un piccolo cristallo delicatissimo nelle mani di un goffo e maldestro destino che decide di riservare per lei vicissitudini davvero grandi. Sin dai primi mesi di vita si capisce che il destino di Wanda sarà segnato da uno stato di salute fragile e traballante, proprio come la sua andatura, incerta e instabile. In allevamento, dopo che una prima famiglia rinuncia a lei perché ammalata, decidono di affidarla ad una mamma speciale, Federica Moriano, la sua “mamma coraggio”!

Federica conosce in parte la situazione di Wanda ma nonostante questo decide di prendersene cura. Lei sa bene che sarà un percorso difficile e in salita perché è già mamma di un’altra cagnolina “speciale”, la piccola Rosita, chihuahua minuscola con problemi di crisi epilettiche. E forse proprio grazie a questa sua esperienza e a questo suo grande amore e coraggio è la persona giusta per prendersi cura di questa piccola e fragile creaturina.

LO STATO DI SALUTE DI WANDA E LE CURE VETERINARIE

A giugno 2019 Federica si reca in allevamento a prendere la piccola Wanda, che purtroppo manifestava già condizioni di salute critiche, infatti non deambulava ed era in cura cortisonica. Dalle lastre e dalla visita eseguita dal veterinario di fiducia dell’allevamento, risultava una diagnosi di ATASSIA CEREBELLARE  e PROBLEMI ALLE GINOCCHIA. Per questo motivo era sottoposta ad una cura cortisonica, non avevano potuto metterle il microchip ne somministrarle il secondo vaccino.

Federica, benché fosse psicologicamente preparata ad un incontro così forte, non si sarebbe mai aspettata una tale emozione nel vedere questa creatura minuscola, magrissima (pesava meno di 800gr) semiparalizzata, con una zampina che le si dislocava di posizione rigirandosi e che non le consentiva di reggersi in piedi, inoltre aveva uno strano affanno respiratorio, che però in quel momento venne attribuito al caldo..

Una premessa, la cagnolina era stata inizialmente allattata con sondino e successivamente (intorno ai 4 mesi e mezzo) svezzata con le crocchette ma nonostante questo non riusciva a prendere peso…

A distanza di pochi giorni l’affanno respiratorio aumenta, inoltre si presentano anche delle coliche addominali e così Federica decide di portare la piccola Wanda in clinica per accertarsi con i suoi specialisti dello stato di salute della piccola e avere un quadro clinico più chiaro.

Viene ripetuta la lastra che certifica una LUSSAZIONE DEL COMITO E DELLA ZAMPA ANTERIORE e DEL GINOCCHIO POSTERIORE.

Viene anche ridotto il dosaggio di cortisone che le era stato prescritto dal veterinario di fiducia dell’allevamento perché considerato la causa non solo dell’indebolimento cartilagineo ma anche degli spasmi addominali.

Rimandata a casa, durante la notte l’affanno e le coliche ricominciano, tanto che ad un certo punto si presenta una situazione davvero critica. Federica riporta Wanda in clinica in piena CRISI IPOGLICEMICA, il dosaggio cortisonico viene ulteriormente diminuito e la piccola Wanda ricoverata per ulteriori accertamenti.

Viene eseguito il test della GIARDIA al quale sfortunatamente risulta positiva (..ecco spiegato perché non riusciva a prendere peso..) e sottoposta ad una cura antibiotica che le consente, sebbene con non poche difficoltà, di debellarla.

Le zampine di Wanda non danno segni di miglioramento e si tenta con dei bendaggi di provare a rimettere in asse queste zampetta torte e traballanti, ma purtroppo anche questa soluzione risulta inefficace. 

Federica decide quindi di affidarsi a specialisti veterinari ortopedici che eseguendo una TAC  scoprono che la piccola Wanda ha un’INSTABILITÀ DEL DENTE DELL’ATLANTE EPISTROFEO, in questo momento per la prima volta si vengono ad evidenziare non solo problemi agli arti ma persino alla colonna.

La tac evidenzia anche SABBIA NEI RENI, LUSSAZIONE DELLE GINOSCCHIA e LIQUIDO IN TESTA.

La situazione che si presenta è davvero critica. I medici purtroppo non sono molto ottimisti e, sebbene richiedono una RISONANZA MAGNETICA per poter sciogliere ogni diagnosi completamente, provano a prospettare una serie di scenari e percorsi clinici che potrebbero essere seguiti ma dal risultato comunque incerto. 

Altra dovuta premessa…in tutto quello che vi ho raccontato fino ad ora ho volutamente omesso che la piccola Wanda ha sempre reagito con un coraggio da leonessa…ma sebbene solo una risonanza magnetica potrebbe dare un quadro clinico perfettamente chiaro, il risvolto di questo esame è che per essere sostenuto andrebbe eseguito sotto anestesia…e date le condizioni fisiche della piccola Wanda, Federica non vuole assolutamente mettere a rischio la vita della sua piccolina esponendola ai rischi che un’anestesia potrebbe comportare.

Come dicevo, i medici della clinica specialistica di Genova, alla quale Federica ha affidato le cure della piccola Wanda, prospettano dei possibili percorsi che potrebbero tendenzialmente risolvere le problematiche di salute della piccolina, ma si tratta di interventi chirurgici molto invasivi e dall’esito comunque non certo.

In pratica la piccola Wanda dovrebbe sottoporsi a:

  • una risonanza magnetica (con relativa anestesia)
  • un intervento agli arti che andrebbero fratturati per poi risaldarsi in posizione corretta (questo intervento non potrebbe essere eseguito in un’unica soluzione ma andrebbe eseguito su due arti alla volta…quindi due nterventi non uno e di conseguenza due anestesie) e relativo decorso post operatorio molto pesante.
  • un itervento alla colonna per bloccare le vertebre tra di loro con dei perni (altra anestesia) e relativo decorso post operatorio pesante.

Il tutto senza avere la certezza che questi interventi possano essere davvero risolutivi, perché semmebe fisicamente possano riuscire, “elettricamente” il cervello della piccolina potrebbe non connettersi al resto del suo corpo…infondo non stiamo parlando solo di “ossa” ma di muscoli, nervi, tutti governati da impulsi elettrici che in una cagnolina nelle sue condizioni potrebbero andare in tilt!

CONSIDERAZIONI 

Forse è il caso di prenderci un attimo di tempo per rileggere quanto sopra scritt e capire veramente di cosa stiamo parlando…perché si tratta di almeno 4 anestesie, di 3 interventi chirurgici e dei relativi post-operatori pesantissimi e della possibilità che se il destino vuole che li superi fisicamente, possano comunque non servire a nulla!

Ora io non so voi cosa fareste, ma so cosa farei io…e soprattutto so cosa ha deciso di fare Federica…NIENTE DI TUTTO QUESTO!!!! Federica ama la piccola Wanda tantissimo e sebbene la sua più grande gioia sarebbe quella di vedere la sua piccolina avere una vita normale, poter camminare e giocare come tanti altri cagnolini, NON LA SOTTOPORREBBE MAI A DEI TRATTAMENTI SIMILI E NON LA ESPORREBBE MAI A DEI RISCHI COSI’ ALTI!

(E questo lo dico perché in rete è stata tacciata come una persona orribile che vuole “spezzare le zampe al suo chihuahua pur di avere un cane normale”…. e non aggiungo il resto di bugie e meschinità infami che sono state dette sul suo conto perché non voglio polemizzare!)

Ora voi vi domanderete se c’è un’alternativa? Quale sarà allora il destino di questa piccolina?

E’ quello che mi sono chiesta anche io e Federica che invece non si è mai arresa ha trovato una soluzione…

LE CURE MEDICHE DI WANDA OGGI

I medici della Clinica di Genova (CTO ARENZANO) coadiuvati con il Dr CORLAZZOLI che collabora con il Policlinico Veterinario Roma Sud dove si occupa esclusivamente di neurologia, neurochirurgia ed ortopedia, insomma un luminare della veterinaria (..) dopo aver eseguito tutti i vari accertamenti e preso atto unanimamente che le condizioni sia neurologiche che ortopediche della piccola Wanda sono sicuramente critiche, hanno intrapreso un percorso terapeutico decisamente “su misura per lei”, un percorso per cominciare di 3 mesi per poter capire se riusciranno ad avere dei reali benefici. 

  • Si proverà ad eseguire una risonanza magnetica senza anestesia (esistono pochissime strutture in Italia in grado di farlo e nonostante questo non sempre l’esito è soddisfacente come una risonanza standard, ma Federica vuol tentare questa strada)
  • E’ stato definito un percorso di RIABILITAZIONE FISIOTERAPICA con l’ausilio di un collarino ortopredico costruito su misura proprio per il collo della piccolina.
  • valutazione dell’utilizzo di un ausilio ortopedico da costruire su misura che possa consentire di tenere le zampine posteriori paralizzate  più allineate, non accavallate per facilitare la posture e i benefici della fisioterapia.

La fisioterapia viene eseguita 3 volte a settimana presso la clinica di Genova con degli specialisti e il resto della settimana  2 volte al giorno a casa con delle manovre che Federica ha imparato ad eseguire con cura. 

I COSTI 

Tutto quanto sopra raccontato, come potrete immaginare, non ha solo risvolti di tipo fisico ed emotivo, ma ha anche dei risvolti economici non indifferenti. Le spese sostenute fino ad ora, tra veterinari, cure, spostamenti, esami specifici ecc…sono quantificati in cifre decisamente importanti. Cifre che Federica ha iniziato a sostenere da sola, con il sostegno della sua famiglia, tutti documentati da fatture, preventivi e scontrini…ma che oggi diventano davvero pesanti.

Molti di voi penseranno…”eh c’era da aspettarselo con una cane in quelle condizioni..”

Si forse c’era da aspettarselo e quindi? Da quando chiedere solidarietà è una vergogna? Federica in questi mesi ha cercato di destreggiarsi come ha potuto, anticipando acconti e saldando via via i conti medici e non solo…ma adesso chiede aiuto e penso che non ci sia nulla di male in tutto questo.

LE NECESSITA’

Oggi la piccola Wanda e la sua mamma coraggio Federica stanno farcendo grandi sforzi per andare avanti, per crescere e cercare di vivere in modo dignitoso, ma per curare la piccola Wanda non basta solo l’impegno della sua mamma, serve l’aiuto di tutti noi…

Wanda ha bisogno di TRAVERSINE speciali, non le solite da pet, ma quelle da anziani, perché vivendo paralizzata e perennemente sdraiata sulle traversine, sporcandosi sempre addosso, quelle da anziani sono più morbide e anallergiche. La piccola nelle sue infinite sfortune ha sofferto anche di dermatite e quindi le traversine da anziani sono molto più adatte. Ne consuma davvero molte per cui per chi volesse inviarle alla sua mamma coraggio Federica sappiate che saranno doni molto graditi.

Wanda, sebbene paralizzata, è una cagnolina vitale e gioiosa, ama uscire e stare all’aria aperta, essere coccolata dalle persone e conoscere nuovi cagnolini.

Per far questo la sua mamma Federica avrebbe bisogno di un passeggino per cani, meglio se doppio (non dimentichiamoci di Rosita che purtroppo non è socievole e quindi vanno tenute separate) così che possa portarle insieme in passeggiata e lasciarle godere di aria fresca e contatti umani. Se qualcuno di voi volesse contribuire in questo regalo sarebbe fantastico.

Wanda tra le sue piccole imperfezioni che la rendono così speciale ha la bocca enognata, che significa che quando si ammala anche di raffreddore deve fare l’aerosol, per cui se qualcuno di voi avesse un aerosol per bambini da donare a Federica sarebbe un gesto assolutamente apprezzato.

Ultima, ma non per importanza, necessita il lista, come sapete Wanda deve sostenere fisioterapia veterinaria costante e la sua mamma coraggio Federica viaggia 3 volte a settimana da Imperia a Genova per consentirle di fare la fisioterapia necessaria al suo recupero, i risultati seppur piccoli ci sono, si vedono, e questo rincuora tantissimo tutti noi che le vogliamo bene. Ma i viaggi e le spese sono continue per cui chi può contribuire anche con poco lo faccia a queste coordinate:

POSTE PAY N.: 5333 1710 9274 7548

Cod. Fisc.: MRNGFR57A28A581Y

IBAN: IT12Q3608105138265014565024

CAUSALE: #iostoconwanda

Ricordate? All’inizio del post vi ho chiesto “ Qual è il significato più profondo della parola amore?”

…io una risposta nel mio cuore ce l’ho…ed è DONARE! Donare è un gesto di vero amore…una buona azione che porta sempre del buono intorno a noi.

Aiutiamo Federica, questa mamma coraggio ad aiutare la sua bimba pelosa!

#iostoconwanda e voi?

Articolo di Antonella

POLDO DOG COUTURE IN COLLABORAZIONE CON MINI

POLDO DOG COUTURE LANCIA L’ESCLUSIVO KIT DA VIAGGIO PER CANI IN COLLABORAZIONE CON MINI

Milano,25 Ottobre 2019.

POLDO DOG COUTURE,la nuova frontiera luxury dell’abbigliamento per cani, completamente Made in Italy,sceglie la sofisticata MINI CLUBMAN della casa britannica per far viaggiare in assoluta sicurezza l’amico a quattro zampe.

Fondato da due amici,che da due anni operano nel fashion business, Poldo Dog Couture lancia,in collaborazione con MINI,un esclusivo kit da viaggio per cani.

L’elegante kit da viaggio, racchiuso in una raffinata scatola che può essere comodamente posizionata nell’ampio bagagliaio della MINI CLUBMAN comprende:

  • una coperta in tessuto dalla doppia funzione poiché protegge i sedili facendo viaggiare il cane nel massimo comfort ed è possibile sfruttarla nel caso in cui si volesse fare una sosta durante il viaggio per un pic-nic all’aria aperta
  • un guinzaglio ed un collare la cui parte centrale di entrambi potrà essere sostituita, ordinandone di una diversa stampa solo sul sito www.poldodogcouture.com
  • un guinzaglio di sicurezza da inserire nella cintura
  • una pochette in pelle che contiene due ciotole da viaggio in silicone alimentare
Il set Poldo Dog Couture per Mini sarà disponibile a partire dal 24 Ottobre e sarà possibile acquistarlo al costo di 399,00 euro nelle concessionarie MINI aderenti all’iniziativa oppure sul sito
www.poldodogcouture.com



POLDO DOG COUTURE

Poldo Dog Couture è un brand di lusso specializzato nella realizzazione di abbigliamento per cani, fondato da due amici con una grande passione ed esperienza nel campo della moda.
Per regalare ogni sorta di coccola iper chic e allo stesso tempo confortevole è nata la necessità di creare un brand in grado di offrire qualcosa in più.
Poldo Dog Couture propone un’ampia gamma di capi di abbigliamento e raffinati accessori pensati per il comfort dei cani di ogni taglia e per l’attenzione allo stile di ciascun padrone che ama curare se stesso e il proprio cane con la stessa dedizione.
I materiali sono di altissima qualità e realizzati in Italia.
Con Poldo Dog Couture si apre una nuova era nell’abbigliamento dei cani, dove l’alta qualità e l’assoluta semplicità danno vita a pezzi unici di una notevole eleganza.

@poldodogcouture
www.poldodogcouture.com

COMUNICATO STAMPA QUATTROZAMPEINFIERA PADOVA 2019

Sabato 9 e domenica 10 novembre a Padova, la “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia dedicata a cani e gatti. 

QuattroZampeinFiera in campo contro l’abbandono di Husky

Game of Rescued, il progetto fotografico in collaborazione con Cuore Husky Rescue volto a sensibilizzare il pubblico nei confronti dei cani nordici e lupoidi. Servizi, prodotti, spettacoli, gare, sport, eventi, 

shopping, formazione e informazione

www.quattrozampeinfiera.it

A Padova arriva Game of Rescued, il progetto fotografico in collaborazione con Cuore Husky Rescue volto a sensibilizzare il pubblico su abbandoni e adozioni di cani nordici e lupoidi. E sarà Quattrozampienfiera, la “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia da sempre in prima linea contro l’abbandono, ad ospitare l’evento domenica 10 novembre (Padova Fiere).

Per l’occasione sarà allestito il set de Il Trono di Spade, la serie americana di successo che ha incrementato le vendite e le adozioni di cani di razza Siberian husky e Alaskan malamute. Attraverso essa molti hanno conosciuto i “lupi”, hanno scoperto l’esistenza dei cani nordici e desiderato di possederne per sentirsi “cool” al loro fianco, come i protagonisti dell’amato tv show.

Il risultato è stato tragico: gli abbandoni dei cani di razza somigliante ai metalupi sono aumentati ovunque nel mondo (tra il 2010 e il 2018 il numero di cani husky accolti nei rifugi dopo essere stati abbandonati o rifiutati ha registrato una punta del +420%).

 Questi cani hanno bisogno di molta attenzione, grandi spazi, esercizi e molta cura del pelo, ed è per questo che probabilmente vengono abbandonati in numeri così impressionanti.

Proprio per contrastare questo fenomeno con Cuore Husky Rescue sarà possibile conoscere da vicino queste razze, capire i loro bisogni e adottarli con consapevolezza.  Inoltre, chi viene in fiera con il proprio husky potrà trasformarsi con tanto di abiti e scenografia nei protagonisti della saga americana per essere fotografati. Tutto ciò per dare un segnale forte, usando le stesse armi della serie per ottenere l’effetto contrario di ciò che ne è conseguito, per sensibilizzare il pubblico nei confronti di questi “lupi” speciali.

Quattrozampeinfiera inizia sabato 9 novembre a Padova Fiere con tante altre entusiasmanti attività da fare con il proprio cane.

Sarà possibile cimentarsi gratuitamente con i propri cani in tante attività sportive a misura di quattrozampe: DiscDog, AquaDog, CaniCross, DogEndurance, DogScooter, DogAgility.

Si aggiungono alle numerose attività, momenti di lusso con la passerella Dog à Porter QZF, che metterà in mostra le nuove collezioni autunno/inverno 2019, l’esposizione cinofila amatoriale, Dog Winner by Farmina o la richiestissima Doggy Show by Monge, in cui i cani meticci sono i veri protagonisti o il Trofeo Quattrozampeinfiera by Trainer rivolto ai binomi più sportivi.

In vista delle prossime festività, i visitatori troveranno all’interno della fiera, un’atmosfera calda e accogliente. Ci sarà il Villaggio di Natale by the Puppy’s house, con alberi, ghirlande, luci, palline colorate e prodotti a tema natalizio presentati dalle aziende. 

Tra le aree pet friendly, spiccheranno quella dedicata al viaggio e alle vacanze, con la presenza di Corsica Ferries che lancia il contest #UNSELFIEPERQZF sui canali social della manifestazione e l’area Pet Turismo che consente agli umani di non allontanarsi mai dai propri amici pelosi.

Tra i momenti di intrattenimento, si potranno apprezzare i giochi  organizzati da Radio Bella & Monella del veneto, gli innumerevoli spettacoli e le attività organizzate ad hoc sul Red Carpet Show.

Tutti i bimbi verranno accolti nel Magico Mondo di TITO’, tra realtà virtuale e laboratori creativi dove non esistono problemi ma tante opportunità.

Per coloro che hanno intenzione di inserire un cane o un gatto nel proprio nucleo familiare, fondamentale l’incontro con gli allevatori per capire quale sia più in linea con il proprio stile di vita. 

La fiera si presenta come l’occasione giusta per conoscere da vicino le aziende più rinomate di pet, conoscere le novità di settore, ricevere  consulenze gratuite dagli esperti, testare servizi per i propri amici fidati, vivere momenti di socializzazione, assistere a spettacoli e divertirsi in compagnia di fido o micio.

Tutto questo avrà luogo in tre padiglioni completamente al coperto. Per visionare il programma: www.quattrozampeinfiera.it/it/programma-padova.html

Quattrozampeinfiera è un evento unico nel suo genere, che anticipa le mode per soddisfare sempre le richieste degli utenti. Un luogo in cui poter interagire con i player di settore per confrontarsi e migliorare la qualità della vita col proprio “amico peloso”.

Organizzato da 7 anni dalla società Tema Fiere e pensato per essere a misura di cani e gatti. L’unico al quale partecipare col proprio amico fidato. 

Per informazioni è possibile mandare una email info@quattrozampeinfiera.it

telefonare al numero 0362/334242  o visitare il sito  www.quattrozampeinfiera.it

Biglietti Ingresso
Buono Sconto dal sito www.quattrozampeinfiera.it  8 euro

Biglietto intero 11 euro 

Biglietto on line 8,50 euro
Ingresso gratuito per i bambini 0-10 anni, cani e gatti.

Orari dalle 10 alle 19

Quattrozampeinfiera.it – info@quattrozampeinfiera 

Tel. +39 0362 1632092

Ufficio stampa 

Daniela Fabietti

3351979415

fabietti.daniela@gmail.com

COMUNICATO STAMPA: QUATTROZAMPEINFIERA

Sabato 5 e domenica 6 ottobre (Parco Esposizioni di Novegro) la “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia. Il settore pet, vale oltre 2 milioni di euro

Nel fine settimana arriva a Milano Quattrozampeinfiera tra sport e pet therapy

Divertimento, sport, informazione, spettacolo, tendenze, laboratori didattici, shopping, adozioni.

Divertirsi con il proprio cane in piscina oppure correre insieme anche sul fango, in bici o con il monopattino e persino uno spazio giochi interamente dedicato ai felini, in cui i gatti potranno saltare tra tunnel e ostacoli. 

Imparare tutto sul benessere dei nostri amici pelosi, avvicinare il mondo animali ai bambini con progetti educativi o attraverso la pet therapy.

Vedere e toccare con mano tutte le ultime novità del settore pet, un mercato in Italia in continua evoluzione che sembra non conoscere crisi (vale oltre 2 milioni di euro). 

Con tutto questo e altro ancora si presenta questo fine settimana  a Milano, sabato 5 e domenica 6 ottobre (Parco Esposizioni di Novegro), Quattrozampeinfiera, il più importante evento dedicato a tutti gli amanti di cani e gatti.

Inoltre, per chi ancora è in cerca di un animale da inserire nel proprio nucleo familiare, in esposizione le razze canine e feline per capire quale sia la più adatta al proprio stile di vita. Ma anche un angolo riservato alle adozioni per gli amici quattro zampe meno fortunati. E poi ci saranno loro: esperti, influencer e personaggi televisivi del mondo pet ad informare i visitatori. 

Tantissime le attività ludiche e formative per conoscere le patologie più comuni e imparare a curarle, scoprire le leggi in materia pet, tenere il nostro animale sempre pulito, scegliere la dieta giusta, educare il proprio cane a vivere correttamente negli spazi pubblici o privati. 

E per non separarsi mai da fido e micio, anche durante le vacanze, si potranno scoprire le migliori soluzioni e le strutture pet friendly.

Quattrozampeinfiera è un evento unico nel suo genere, organizzato dalla società Tema Fiere dal 2013 in cinque città italiane, pensato per essere a misura di cani e gatti, una fiera emozionale ed esperienziale alla quale partecipare col proprio amico fidato.

Biglietti Ingresso
Buono Sconto dal sito www.quattrozampeinfiera.it  € 8

Biglietto intero € 11
Ingresso gratuito per i bambini 0-10 anni, cani e gatti.

Tutte le attività all’interno della fiera sono gratuite.

 

Per informazioni è possibile mandare una email info@quattrozampeinfiera.it

telefonare al numero 0362/334242 o visitare il sito  www.quattrozampeinfiera.it

QUATTROZAMPEINFIERA  2019 A MILANO: 

LE INIZIATIVE PER IL PUBBLICO

  • QUATTRO ZAMPE – la Rivista
    Nell’ottica di vivere una giornata da protagonisti, i visitatori potranno partecipare al casting fotografico della rivista “Quattro Zampe”, tra i fondatori della fiera stessa. La foto più votata sarà pubblicata in copertina il mese successivo.
  • #UNSELFIEXQZF by CORSICA FERRIES
    Per essere sempre in sintonia con i social, torna la gettonatissima iniziativa: nei giorni precedenti la fiera, chiunque lo voglia può pubblicare sulla pagina Facebook o Instagram di QuattroZampeInFiera un selfie con il proprio cane o gatto. Lo scatto che otterrà più “Mi Piace” verrà premiato sabato 5 e domenica 6,  ottobre sul Red Carpet di Milano!
  • FACCE DA QUATTROZAMPEINFIERA
    Nello stand Foto e Video di Flavio Properzio potete farvi immortalare con il vs cane  o gatto per partecipare al contest “Facce da Quattrozampeinfiera”. Gli scatti migliori saranno stampati, caricati sui social ed esposti nelle tappe successive.

LE ATTIVITA’ 

  • SPORT PER TUTTI I TIPI DI CANI
    Gli “umani” potranno cimentarsi gratuitamente con i loro cani nelle varie attività sportive in compagnia di educatori cinofili come Dog Agility, CaniCross, Dog Endurance, Triathlon/Duathlon, Aquathlon, Dog Scooter, Dog Trekking, Dog Fitness, Disc Dog, Splash Dog, Water Dog, Sheep Dog, Puppy Park, Farm Run e tante altre!
  • L’ANGOLO DELLA BELLEZZA

In una fiera tanto completa, non può di certo mancare uno spazio dedicato alla cura del corpo, grazie al Salone di Bellezza by Solaro H che presenta shampoo, balsami, deodoranti, attrezzature per toelettatura e prodotti per ogni tipologia di pelo. Qui si potrà far toelettare gratuitamente il proprio cane e imparare tutto sulla sua igiene quotidiana. Sarà inoltre possibile assistere a corsi dimostrativi di toelettatura sportiva tenuti da famosi esperti.

  • CAT AGILITY
    Uno spazio interamente dedicato ai gatti in cui gli esemplari dei visitatori potranno cimentarsi in tunnel, salti, ostacoli per divertirsi e mantenersi in forma.
  • DOG LOVERS DAY
    Sabato 5 ottobre, si terrà la “Dog Lovers Day”, la giornata per celebrare l’amicizia tra uomo e cane, organizzata da Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, partner di QuattroZampeinFiera, che interverrà alle 10.30 per presentare le varie iniziative di solidarietà e il ‘dog show’ al quale potranno partecipare tutti coloro che vorranno essere protagonisti col proprio amico a quattro zampe, con iscrizione gratuita alla fiera e premi per tutte le categorie. “L’amore che sanno donarci i nostri amici animali compagni è unico e irripetibile”, commenta l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente di Leidaa e madrina dell’iniziativa in fiera. “Ogni cane, ogni gatto e ogni animale abbandonato merita di avere una casa dove vivere felice: i rifugi del nostro paese sono pieni ed è nostro compito offrire a tutti gli animali che vi si trovano l’opportunità di vivere in una famiglia. È anche grazie a eventi come ‘QuattroZampeinFiera’ che la nostra associazione riesce nel suo intento”.

LE COMPETIZIONI E I GIOCHI

  • TROFEO QUATTROZAMPEINFIERA by TRAINER

Il Trofeo Quattrozampeinfiera by TRAINER comprende le seguenti discipline: Splash Dog, Rally Obedience e Agility. E’ promosso dall’azienda Trainer in tutte e 5 le tappe della fiera.

  • TROFEO RICERCA SU MACERIE by TRAINER
    All’interno della manifestazione si svolgerà la gara-simulazione di salvataggio indoor  tra le macerie organizzata da CSEN Soccorso  e Trainer,  per festeggiare gli amici a 4 zampe che dedicano la loro vita al soccorso degli umani, si disputerà una sfida tra tutte le associazioni italiane. Una gara che in realtà vuole raccontare al grande pubblico come i cani operano quotidianamente a fianco della Protezione Civile in diverse attività di soccorso, al termine della gara gli stessi visitatori potranno testare l’abilità del proprio cane e nella ricerca tra le macerie per vivere Un giorno da Eroi.
  • DOG RUN by monge– RCS SPORT

Movimento, attività fisica e benessere. RCS SPORT promuove, all’interno di Quattrozampeinfiera, la corsa non competitiva a 6 zampe che si svolgerà nel Parco Esposizioni Novegro il 6 ottobre alle ore 16.00. Un evento nell’evento per mantenersi in forma con i nostri cani nel loro pieno rispetto.

  • QUATTROZAMPEINFIERA DOG WINNER by Farmina
    Doppia esposizione cinofila amatoriale destinata a cani di razza con o senza pedigree.
  • QUATTROZAMPEINFIERA SUPER DOG 

Una “sfilata” per i cagnolini “super” a trazione anteriore!

  • DOGGY SHOW by MONGE

A grande richiesta, torna in fiera anche la sfilata: un momento di celebrità sulla passerella, che potrete vivere come protagonisti in compagnia del vostro cane meticcio.

  • I GIOCHI DI MY PETS HERO
    TUTTI I CANI SONO SUPEREROI! Sabato e domenica My Pet’s Hero insieme ad educatori esperti, farà scoprire le abilità del cane attraverso attività sportive, di attivazione mentale e ricerca ludica.

PER CHI CERCA UN CANE O GATTO 

Chi è intenzionato ad inserire un nuovo cane o gatto nel proprio nucleo familiare, verrà aiutato e consigliato nell’individuare quello più in linea con il proprio carattere e stile di vita. Una scelta consapevole del proprio compagno a quattro zampe è il presupposto più importante per costruire un rapporto bello ed armonioso e per evitare il più possibile equivoci.

  • FELIS WORLD by MONGE

Nell’area Felis World by Monge, saranno presenti allevatori di razze feline che illustreranno le loro diversissime caratteristiche e peculiarità. Tra le altre presenzieranno Maine Coon, Siberiano, Burmese, Esotico, Persiano, Sacro di Birmania, Norvegese, Ragdoll, Angora Turco, Bengala, Snow, British, Devon Rex.

  • DOGS WORLD by Farmina
    Saranno presenti allevatori di razze canine che illustreranno le loro diversissime caratteristiche e peculiarità. Tra le altre presenzieranno: Levriero russo, Bouledogue francese, Chihuahua pelo lungo e corto, Levriero afgano, Maltese, Pastore maremmano abruzzese, Cocker spaniel inglese, Corgi pembroke, Alano, Labrador, Golden retriever, Bichon a Póil frisé, Staffordshire terrier, American staffordshire terrier, Cavalier king charleston spaniel, Phelene, Epagneul nano continentale papillon, Flat coated retriver, Hovawart, Shetland, Curly coated retriver, Shitzu, etc.
  • LE ASSOCIAZIONI A SUPPORTO DELLE ADOZIONI CONSAPEVOLI

Per coloro che invece volessero adottare un cane o un gatto nel proprio nucleo familiare, diverse sono le associazioni che presenziano all’interno della fiera. 


Chi non comprende con chiarezza l’impegno, la dedizione e le cure richieste da un animale, spesso finisce per abbandonarlo!

I MOMENTI DI FORMAZIONE 

  • SPAZIO SALUTE by SUSANNA MESSAGGIO

SUSANNA MESSAGGIO – Madrina del salotto televisivo dedicato alla salute e al benessere dei nostri cani e gatti, intervisterà illustri esperti di settore. All’interno si alterneranno educatori cinofili, comportamentisti e veterinari e farmacisti specializzati nel pet. 

LE STAR DEI SOCIAL

Nei 2 giorni di fiera, sarà possibile incontrare i personaggi più famosi dei social

  • LUDOVICA E LUCREZIA

Oltre 20Mila follower su Instagram, foto trendy e ricercate fanno di Lucrezia il barboncino italiano più seguito del web.Gira in Maserati, ama divertirsi e indossare capi firmati.

Posa per servizi fotografici ed è portavoce dei brand più esclusivi del settore pet.

Le sue foto forse un po’ esagerate sono decisamente originali e chic.

Sarà possibile incontrarla di persona nel suo spazio fashion, sia sabato che domenica.

  • IL GATTARO PIU’ FAMOSO DEL WEB
    Federico Santaiti, il “gattaro più famoso del web” intratterrà i suoi follower con simpatici quiz a tema gatto.
  • COMICS CORNER
    Un’area interamente dedicata a tutti coloro che eseguono simpatici disegni a tema cane gatto. Vignette, stories e tanto altro nel nostro comics corner.


TUTTO A MISURA DI CANE E GATTO

Per una quotidianità in linea con i ns pet tante aree e realtà a disposizione dei visitatori. 

  • TURISMO PET FRIENDLY

La parte fieristica riservata al turismo rappresenta un importante tassello nella lotta contro l’abbandono. Rendere noto quanto numerose e diverse siano in Italia le soluzioni di viaggio e le strutture ricettive aperte agli amici a quattro zampe (alberghi, B&B, agriturismi, campeggi, villaggi vacanze, crociere, tour), non può che facilitare i padroni nella gioiosa scelta di trascorrere le vacanze insieme ai propri animali. Il nostro cane o gatto ci ringrazierà per avergli evitato la pensione! Oltre alle spiagge pet friendly, presenzierà Corsica Ferries, la compagnia navale che consente di vivere il viaggio col proprio pet in completa tranquillità.

  • GLI ELETTRODOMESTICI PER LA GESTIONE DI UNA CASA A PROVA DI PET
    Per coloro che possiedono cani o gatti, tante le aziende di elettrodomestici che presentano prodotti per una gestione più comoda della quotidianità.

FASHION&LUXURY

  • PET A’ PORTER QUATTROZAMPEINFIERA

Non mancheranno momenti fashion nell’Area Pet à Porter Quattrozampeinfiera, una vera e propria passerella darà grande visibilità alle “marche più in” del momento che sfileranno in continua nei 2 giorni di manifestazione.

I RADUNI DI RAZZA E AMBASSADORS

Aumenta sempre più la voglia di riunirsi, confrontarsi e di appartenere. All’interno della fiera tanti gli ambassador di varie razze come quella dei maltesi, terranova, labrador, westye, pinscher, chihuahua, bulldog francesi, levrieri, etc.

GLI SPETTACOLI

Il Carpet Show, è per tradizione una tra le aree più gettonate di QuattroZampeInFiera, dove quotidianamente e ad ogni ora si alterneranno momenti di spettacolo e di intrattenimento (sfilate, premiazioni e tanto altro), resi ancora più piacevoli dall’interazione con il pubblico. 

  • ESIBIZIONE DI DISCDOG
    Le imperdibili acrobazie del pluri-Campione Mondiale di Disc Dog, Adrian Stoica, ci sorprenderanno con figure di free style di altissimo livello, per un vero effetto BAU-WOW!!!
  • SPETTACOLO DI SYNCRODOG

Direttamente da Italia’s got talent, sul red carpet si esibiranno 12 cani e i loro conduttori in uno spettacolo di syncrodog, un’attività cinofila nuova, divertente coinvolgente alla portata di tutti.  Adatta a persone e cani di qualunque età. 

non prevede una preparazione atletica o uno sforzo fisico intenso da parte del cane o della persona che lo conduce. semplici esercizi di obbedienza e suggestive figure in accordo col ritmo ed il carattere della musica che accompagna l’esecuzione stessa.

PER I CUCCIOLI A 2 E 4 ZAMPE

  • IL MONDO DI TITO’

Un progetto editoriale per bambini dove la protagonista – Titò e il suo cane Django – affrontano le problematiche risolvendole con soluzioni geniali e al tempo stesso pratiche e sostenibili. Alla base dei racconti c’è l’educazione al rispetto dell’essere umano, delle diversità, degli animali, della natura e dell’ambiente. 

La ricerca di soluzioni, nel Mondo di Titò, viene definita, “Costruzione di Desideri” e il filo conduttore di tutto il progetto è: “Non esistono problemi  ma solo soluzioni”. 

  • BAMBILITY e PICCOLE ORME DANIELA MALAGOLI

progetto sviluppato da un team di educatori dell’infanzia ed esperti cinofili, che punta allo sviluppo emotivo, sociale e motorio del bambino attraverso la relazione con il cane. I bambini e i ragazzi avranno l’opportunità di conoscere e relazionarsi con il cane attraverso attività ludiche e di interazione diretta con il cane stesso, sotto la guida attenta dei tecnici Bambility e dei cani specificamente preparati.
E’ un momento ludico e coinvolgente, ricco di attività pratiche in cui i bambini e ragazzi sono diretti protagonisti.

  • PET THERAPY

Terapia assistita con gli animali che favorisce la partecipazione ed il coinvolgimento di bimbi, adulti e anziani, sfruttando canali comunicativi semplici, spontanei e intuitivi. L’incontro e la relazione con il cane crea subito un impatto di conforto e sicurezza, senza pregiudizi di alcun tipo che tocca i sentimenti profondi della persona. Placa ansie e tensioni, promuove la socialità e l’empatia, favorisce il movimento, le risate e il BUONUMORE! il cane interviene e funge da ponte tra le incertezze della vita e il ritrovare se stessi, quella fragile identità che si sta lentamente costruendo. Scoprire per il bambino/adolescente “il proprio posto” in un mondo oggi così caotico, pieno di sollecitazioni e di stimoli e poco abituato a percepire il valore di un sincero abbraccio e un incondizionato ascolto!

7° Festival Pet’s

Su Facebook ho avuto la fortuna di conoscere molte persone straordinarie, tra cui Tatiana e il suo chihuahua Nino.

Nino è vissuto per 11 anni in un box, usato si pensa solo per la riproduzione,  nel marzo 2018 Tatiana gli ha regalato una casa, una vita, lo ha adottato! 

Tatiana ,ragazza dal cuore d’oro, volontaria e mamma di tanti animali, da anni organizza insieme alla sua associazione : Ti Affido a Fido, una festa di beneficenza per raccogliere soldi per i cani della sua zone e quest’anno sono stata invitata. La nostra amicizia è nata e si è rafforzata per l’amore delle piccole creature.

La festa organizzata a Pavia è iniziata alle 14.30 con un super concorso di “bellezza” aperto a tutti, io ho giudicato i chihui!

Belli e brutti, bassi, giganti e cicci, tutti hanno vinto biscotti, attestati e carezze! Ho avuto l’onore di premiare: Miss Curvy, Miss Fashion Blogger, un Mister Fusto di 1,5kg  e Mister Muscolo! 

Quante risate nel prato pavese! Tutti hanno capito lo spirito della festa e hanno partecipato allegri e spensierati!

A quel punto i Chihui’s Angels con le loro ali colorate hanno sfilato in passerella per Lilou Pet Couture.

E’ stata allestita anche una piccola pesca di beneficenza, un buffet pieno di biscotti golosi con possibilità di scattare foto ricordo.

Tatiana gentilissima, disponibile e sempre con il sorriso è riuscita a organizzare tutto davvero molto bene, devo fare i complimenti anche ai suoi genitori, persone splendide attenti ai bisogno delle persone in difficoltà come i senzatetto.

Non sono tornata a casa a mani vuote ma con due sacchi di cibo e un paio di scatolette per i cani bisognosi delle mie zone.

Spero di poter partecipare anche alla prossima edizione e di incontrare molti di voi lettori.

Happy vi manda un bacino!